Visit Udine

Il Museo Diocesano e la Galleria del Tiepolo

La straordinaria bellezza di un contesto architettonico e pittorico non può che essere la scelta ottimale per ospitare collezioni museali degne di nota: tale contesto non può che prendere il nome di “Museo Diocesano e Gallerie del Tiepolo”, ospitato nel rinomato Palazzo Patriarcale di Udine, residenza ,un tempo del patriarca d’Aquileia, oggi dell’Arcivescovo.


Le preziose sale e le collezioni d'arte del Museo stupiranno i visitatori che rimarranno piacevolmente incantati dagli affreschi settecenteschi di Giambattista Tiepolo: i decori spaziano dal soffitto dello Scalone d’onore, alla Galleria degli ospiti e fino alla Sala rossa; proseguendo si ha modo di visitare splendide stanze al piano nobile, il cui cuore pulsante è dato dalle suggestive grottesche di Giovanni da Udine nella Sala azzurra, dagli stucchi della Sala gialla e dalla Biblioteca patriarcale, custode di un patrimonio librario ricchissimo.



È interessante notare che una cospicua parte del patrimonio artistico custodito dal Museo proviene dalle parrocchie della Diocesi di Udine.

Ampio respiro di storia e cultura quindi, attraversando le diverse sezioni espositive che il Museo propone.